Ti trovi qui: Home Conversione del documento estero di guida

Conversione del documento estero di guida

I cittadini con patente di guida rilasciata da uno Stato estero possono guidare in Italia veicoli per i quali è valida la loro patente purchè non siano residenti in Italia da più di un anno.

Dopo un anno di residenza è necessario richiedere la conversione in patente italiana o, per Stati appartenenti all’Unione Europea, richiedere il riconoscimento di validità

La conversione consiste nel rilascio di una nuova patente italiana corrispondente a quella estera; mentre il riconoscimento consiste solo nel rilascio di un tagliando da applicare sulla patente estera.
Da un punto di vista pratico, la differenza sostanziale tra le due pratiche consiste nel fatto che nel momento in cui viene emessa una patente italiana diventa possibile effettuare le successive conferme di validità in Italia, mentre nel caso di semplice riconoscimento tutte le operazioni di rinnovo dovranno essere effettuate nel paese di origine della patente.

E’ possibile convertire le patenti di guida rilasciati da Stati per i quali esistono condizioni di reciprocità, elencati nella seguente tabella.

Algeria Argentina Austria Belgio Cipro Croazia
Danimarca Estonia Filippine Finlandia Francia Germania
Giappone Gran Bretagna Grecia Irlanda Islanda Lettonia
Libano Liechtenstein Lituania Lussemburgo Macedonia Malta
Marocco Moldova Norvegia Paesi Bassi Polonia Portogallo
Principato di Monaco Repubblica Ceca Repubblica di Corea Repubblica Slovacca Romania San Marino
Slovenia Spagna El Salvador Svezia Svizzera Taiwan
Tunisia Turchia Ungheria Bulgaria Albania

Canada – personale diplomatico e consolare

Cile – diplomatici e loro familiari

Stati Uniti – personale diplomatico e consolare e loro familiari

Zambia – cittadini in missione governativa e loro familiari.

Documenti necessari per la conversione

  • 2 foto
  • Carta d’identità valida
  • Patente estera in corso di validità in originale
  • Fotocopia autocertificata del permesso di soggiorno
  • Certificato storico
  • Traduzione giurata della patente estera più attestato di autenticità rilasciato dal consolato (solo per gli stati non appartenenti alla CE)
  • Certificato medico in marca da bollo €.16,00

Orari visite in autoscuola

Per i certificati medici, il medico è presente presso le nostre autoscuole nei seguenti giorni e orari:
– autoscuola Boldini: MARTEDI dalle ore 17,30 alle 18,45
– autoscuola Remigio: VENERDI dalle ore 18 alle 18,30

La documentazione verrà presentata alla Motorizzazione Cvile che rilascerà un permesso di circolazione. Sarete da noi avvertiti all’ avvenuta definizione della pratica e previa restituzione del permesso vi consegneremo la nuova patente.

Patente internazionale

Per poter condurre veicoli nel territorio di uno stato non aderente alla CEE è necessario il permesso internazionale di guida. Si tratta di una traduzione della patente di guida in tutte le lingue. Ha generalmente validità 3 anni indipendentemente dalla data di scadenza della patente nazionale; nel caso in cui all’atto del suo rilascio il documento di guida italiano esibito abbia un periodo di validità residuo inferiore a 3 anni l’internazionale avrà la data di scadenza coincidente con quella della patente nazionale.

Si precisa che la patente internazionale può essere rilasciata solo al possessore di patente nazionale, quindi emessa in Italia.

Documenti necessari per la patente internazionale

  • 2 foto, di cui una autenticata in Comune
  • Patente in corso di validità in originale
  • 1 marca da bollo da € 16,00

Per conoscere i costi, consulta la sezione tariffe del sito.

Autoscuola Boldini

person

Via De Angeli, 33 - 28887 Omegna (VB)

  • +39 0323 61495

Autoscuola Remigio

person

Lungo Lago Gramsci, 1C - 28887 Omegna (VB)

  • +39 0323 61638
settembre: 2017
L M M G V S D
« set    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930